La Basilicata
che vogliamo
è possibile

La Basilicata Possibile chiama a raccolta la sua gente, i tanti che l’hanno sostenuta, i molti che sono tornati alla partecipazione e al voto in questa tornata elettorale.
La lista del candidato Presidente Valerio Tramutoli intende strutturarsi come forza territorialmente organizzata in grado di rappresentare l’opposizione sociale al nuovo governo regionale e, se ci saranno le condizioni, di esprimere proprie candidature alle prossime elezioni comunali e europee.
Anche di questo si parlerà Domenica 31 a Potenza dalle ore 15 al Grande Albergo (Sala Minerva) durante l’incontro con i candidati e sostenitori della lista che vuole essere un invito rivolto a tutti i cittadini a tornare alla bella politica, quella interamente rivolta alla realizzazione del bene comune, che si fonda sulla partecipazione, su scelte condivise che nascono dal confronto e dalla discussione, dove l’intelligenza di ognuno viene valorizzata, dove delle divergenze si fa sintesi per scelte programmatiche più avanzate.
Si riparte quindi da qui, dalla politica che è partecipazione, da un programma che punta alla realizzazione dei diritti irrinunciabili della nostra Carta Costituzionale attraverso un diverso modello di sviluppo, che fa leva sull’ambiente, sulle risorse naturali e culturali della Basilicata, sulla transizione energetica e la rivoluzione tecnologica, per restituire speranza ai suoi giovani, per salvare la Basilicata da un destino di spoliazione, di spopolamento e di tristezza.
L’appuntamento è dunque per Domenica 31 dalle ore 15, al Grande Albergo di Potenza.

Video-messaggio di Valerio Tramutoli. “Noi non molliamo, voi non mollate”. La Basilicata Possibile vi da appuntamento (nessuno si senta escluso) a Potenza presso il Grande Albergo, domenica 31 marzo dalle 15.00.

Pubblicato da La Basilicata Possibile - Tramutoli Sindaco su Mercoledì 27 marzo 2019

Prossimi appuntamenti

22 marzo 2019 | Melfi (PZ)

CONFRONTO PUBBLICO

Venerdi 22 marzo alle ore 15,30 presso il Fashion Café in Via Foggia 158 a Melfi (PZ) il candidato alla Presidenza Prof. Valerio Tramutoli si confronterà con il candidato della lista La Basilicata Possibile Danilo Carbone.
Interverrà il fondatore di "Possibile" Pippo Civati.

22 marzo 2019 | Potenza

CHIUSURA DELLA CAMPAGNA ELETTORALE - INCONTRO PUBBLICO

La campagna elettorale del candidato alla Presidenza Prof. Valerio Tramutoli si chiude con un incontro pubblico nel quale interverrà Pippo Civati, fondatore di "Possibile".
L'appuntamento è presso l'Auditorium del Seminario in Viale Marconi 104 a Potenza alle ore 18.

22 marzo 2019 | Matera

CHIUSURA DELLA CAMPAGNA ELETTORALE - INCONTRO PUBBLICO

La campagna elettorale di Valerio Tramutoli si chiude con un incontro pubblico insieme a Pippo Civati, fondatore di "Possibile".
Abbiamo deciso di chiudere questa campagna elettorale non su un palco, ma tra la gente, ascoltando e dando risposte, condividendo la nostra visione di futuro con chi vorrà essere dei nostri.
Venerdì 22 Marzo, siete tutti invitati al MOSTO in via Ridola,18 a Matera alle ore 20:00.

I 13 passi possibili

LA BASILICATA CHE VOGLIAMO è garanzia, per i cittadini lucani,
di rispetto dei diritti costituzionali al lavoro, alla cura, allo studio,
alla mobilità, alla partecipazione.

Per questo LA BASILICATA CHE VOGLIAMO:

è la prima regione d’Europa a emissioni zero. Dove la produzione distribuita di energia elettrica diventa lavoro diffuso.

è diritto a studiare secondo la propria vocazione, ad essere curati secondo necessità.

sono scuole a tempo pieno e asili gratis ovunque, al fianco delle famiglie nella cura alle persone con disabilità e ai non autosufficienti, è amore per il prossimo che si fa lavoro.

è a consumo di suolo e rifiuti zero, è bonifiche ambientali, rete di piste ciclabili e ripristino delle ferrovie dismesse, è qualità dell’ambiente che si traduce in qualità della vita e in domanda qualificata di posti di lavoro.

è “carbon free”, fuori dal fossile e dall’eolico selvaggio, è ricerca e innovazione a supporto della sua rivoluzione tecnologica verso l’elettrico.

è quella di paesi di nuovo popolati e accoglienti, grazie al lavoro distribuito e alle reti territoriali nella produzione, nel commercio e nel turismo.

è ospitalità diffusa, rete di borghi e di produzioni locali, ma anche turismo destagionalizzato e specializzato legato alle sue bellezze ambientali.

vuole indietro tutti i suoi giovani, la loro competenza e fantasia, finalmente liberata da ogni ricatto sul lavoro, precario o inutilmente esternalizzato.

è sicura perchè investe nella prevenzione dei rischi, nel monitoraggio ambientale, nella messa in sicurezza e riqualificazione energetica di tutti gli edifici dando lavoro alle imprese e ai giovani professionisti.

è fortemente interconnessa grazie alla mobilità elettrica, alla banda larga, internet e WiFi ovunque.

sono i suoi centri urbani, fabbriche di cultura e innovazione, città senza barriere, né architettoniche, né culturali, che offrono spazi e strumenti alla creatività dei giovani.

è alleata delle sue imprese, abbatte la burocrazia, le rende più forti favorendo la loro cooperazione e la proiezione sui mercati internazionali.

è agricoltura sociale e cooperativa, tutela della dignità del lavoro e del reddito agricolo contro ogni forma di sfruttamento del caporalato ai grandi monopoli della distribuzione.

Il voto è un tuo diritto.
Non rinunciare!

Hai tempo fino alle 23 per concretizzare la visione di una Basilicata Possibile.

On this website we use first or third-party tools that store small files (cookie) on your device. Cookies are normally used to allow the site to run properly (technical cookies), to generate navigation usage reports (statistics cookies) and to suitable advertise our services/products (profiling cookies). We can directly use technical cookies, but you have the right to choose whether or not to enable statistical and profiling cookies. Enabling these cookies, you help us to offer you a better experience. Cookie policy